Ambiente

medio impianto combustione emissioni

DLgs 183/2017 – Le principali novità  Il 19 dicembre 2017 è entrato in vigore il D.Lgs 183/2017, che modifica i Titoli I, II e III della Parte Quinta del D.Lgs 152/2006, conosciuto anche come Testo Unico Ambientale. Nel seguito sono illustrate in sintesi alcune delle principali modifiche. Tra queste si segnala in particolare l’introduzione dell’obbligo […]

I soggetti obbligati all’applicazione del Contributo Ambientale sono tenuti a dichiarare a CONAI i quantitativi di imballaggio ceduti/importati sul territorio nazionale. Chi può essere soggetto? Produttori, importatori, utilizzatori di imballaggi e di merci imballate. Tutti aderiscono al consorzio: i produttori e importatori di materie prime destinate a imballaggi, i produttori-trasformatori e importatori di semilavorati destinati a […]

SISTRI: periodo transitorio esteso a tutto il 2018 Con un emendamento alla nuova legge di bilancio 2018 è stata nuovamente disposta una proroga di un anno del SISTRI – sistema di tracciabilità dei rifiuti. Proroga del regime “doppio binario” SISTRI – registri cartacei E’ stato nuovamente esteso a tutto il 2018 il periodo transitorio durante il quale continuano […]

RAEE - rifiuti apparecchiature elettriche elettroniche

DM 14 marzo 2014, N. 49 – RAEE Il D.Lgs n. 49 del 14 marzo 2014 stabilisce misure e procedure volte a proteggere l’ambiente e la salute umana prevenendo e riducendo gli impatti negativi derivanti dalla progettazione e dalla produzione delle apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) e dalla produzione e gestione dei rifiuti di tali […]

Terre e rocce da scavo e matrici materiali di riporto Il 22 agosto scorso è entrato in vigore il DPR 120 del 2017, il quale ha definito la disciplina semplificata delle terre e rocce da scavo; il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in data 10 novembre, ha emesso la circolare […]

Terre rocce scavo dpr 120 2017

Terre e rocce da scavo – Novità Tutte le attività che hanno come fine la realizzazione di un’opera implicano con ogni probabilità l’escavazione del suolo e di conseguenza la produzione di terre e rocce “da scavo”. Negli ultimi anni sono stati fatti molteplici interventi normativi per gestire queste ultime come sottoprodotti e non come rifiuti. […]

Magazzino chimici - Distributore - REACH

REACH: obblighi per i distributori Distributori: chi sono ai sensi del REACH?!? Per esempio, i commercianti al dettaglio e all’ingrosso sono distributori ai sensi dei regolamenti REACH e CLP. Trattandosi di un quadro abbastanza complesso sono riportate nel seguito alcune note di sintesi ed inevitabilmente non esaustive. Premessa: chi fabbrica una sostanza è considerato un fabbricante; […]

Articoli - Obblighi REACH

REACH: quali obblighi per chi importa o produce articoli? Ai sensi del regolamento REACH, si definisce “importatore di articoli” un’impresa collocata nello Spazio Economico Europeo (SEE) responsabile dell’introduzione fisica di un articolo nel territorio doganale SEE. Il REACH (Registration, Evaluation, Authorisation and restriction of Chemicals) è un regolamento UE di registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche, entrato in vigore […]

Gestione rifiuti – I principali adempimenti in capo alle aziende La complessità della materia normativa inerente le corrette modalità di gestione rifiuti non consente di esaurire in poche righe tutte le situazioni nè gli adempimenti previsti. Quelli che seguono sono solo alcuni degli aspetti più rilevanti e più comuni alla gran parte delle aziende di […]

Pittogramma - REACH - CLP

Utilizzo di sostanze chimiche o importazione di articoli: il REACH Il REACH (Registration, Evaluation, Authorisation and restriction of Chemicals) è un regolamento UE di registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche, entrato in vigore il 1° giugno 2007, che impone ai fabbricanti e agli importatori di sostanze chimiche di valutare sistematicamente e gestire i rischi […]