Monthly Archives: Aprile 2019

Qual’è il budget adeguato che una azienda deve destinare a salute e sicurezza sul lavoro (in senso lato)? Forse è una domanda che (purtroppo) non ci si pone molto spesso.Forse talvolta (vogliamo essere ottimisti) si naviga “a vista”, se non addirittura cercando di ridurre al minimo possibile un budget percepito esclusivamente come un costo. La […]

Quando sono un problema? L’esposizione del corpo umano a vibrazioni può costituire una fonte di rischio per la salute a causa delle sollecitazioni trasmesse agli apparati e agli organi interni. Le vibrazioni trasmesse al corpo umano vengono distinte in due tipologie in base alle parti del corpo coinvolte: quelle trasmesse al corpo intero e quelle […]

ROA: che cosa sono? Con l’acronimo ROA (radiazioni ottiche artificiali) si intendono tutte le radiazioni elettromagnetiche, generate artificialmente, aventi una lunghezza d’onda compresa tra 100 nm e 1 mm che possono essere suddivise in: radiazioni ultraviolette (UV); radiazioni visibili; radiazioni infrarosse (IR). Tutte le radiazioni ottiche non provenienti dal Sole vengono generate artificialmente da determinate […]

Valutazione di impatto acustico La valutazione di impatto acustico ambientale è uno studio che viene in genere richiesto, nel caso si voglia installare un insediamento produttivo o una infrastruttura, dal Comune all’interno del quale si desidera effettuare l’opera. Può essere anche richiesto nell’ambito di una procedura di Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) o di Autorizzazione Integrata […]

Il 13 febbraio 2019 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo Decreto Ministeriale del 22 gennaio 2019, che individua le “procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare”. Con l’entrata in vigore del nuovo Decreto, a partire dal 15 marzo prossimo, […]

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 59 dell’11 marzo 2019 il D.Lgs. 19 febbraio 2019 n. 17, il quale contiene: “Adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 2016/425 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 2016, sui dispositivi di protezione individuale e che abroga la direttiva 89/686/CEE del Consiglio”. […]

Un quesito frequente è il seguente: il corso di formazione per l’utilizzo della PLE (Piattaforma di Lavoro Elevabile) ai sensi dello specifico Accordo Stato – Regioni, può soddisfare l’esigenza di formazione sui lavori in quota? In senso generale la risposta deve essere a nostro parere negativa. Il corso per l’utilizzo della PLE non include in […]

Definizione e rischi L’art. 107 del D.lgs. 81/2008 definisce, come lavoro in quota, una qualunque attività lavorativa che espone il lavoratore al rischio di caduta da una quota posta ad un’altezza superiore a 2 m rispetto ad un piano stabile. Il rischio più evidente legato ai lavori in quota è rappresentato dalla caduta dall’alto, il […]