Ambiente

Magazzino chimici - Distributore - REACH

REACH: obblighi per i distributori Distributori: chi sono ai sensi del REACH?!? Per esempio, i commercianti al dettaglio e all’ingrosso sono distributori ai sensi dei regolamenti REACH e CLP. Trattandosi di un quadro abbastanza complesso sono riportate nel seguito alcune note di sintesi ed inevitabilmente non esaustive. Premessa: chi fabbrica una sostanza è considerato un fabbricante; […]

Articoli - Obblighi REACH

REACH: quali obblighi per chi importa o produce articoli? Ai sensi del regolamento REACH, si definisce “importatore di articoli” un’impresa collocata nello Spazio Economico Europeo (SEE) responsabile dell’introduzione fisica di un articolo nel territorio doganale SEE. Il REACH (Registration, Evaluation, Authorisation and restriction of Chemicals) è un regolamento UE di registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche, entrato in vigore […]

Gestione rifiuti – I principali adempimenti in capo alle aziende La complessità della materia normativa inerente le corrette modalità di gestione rifiuti non consente di esaurire in poche righe tutte le situazioni nè gli adempimenti previsti. Quelli che seguono sono solo alcuni degli aspetti più rilevanti e più comuni alla gran parte delle aziende di […]

Pittogramma - REACH - CLP

Utilizzo di sostanze chimiche o importazione di articoli: il REACH Il REACH (Registration, Evaluation, Authorisation and restriction of Chemicals) è un regolamento UE di registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche, entrato in vigore il 1° giugno 2007, che impone ai fabbricanti e agli importatori di sostanze chimiche di valutare sistematicamente e gestire i rischi […]

Dal 01 giugno 2017 in vigore solo etichettatura secondo CLP Il regolamento CLP Il Regolamento CLP (regolamento CE n.1272/2008) è nato per adeguare la precedente normativa UE al GHS (Sistema mondiale armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche), un sistema delle Nazioni Unite volto a individuare le sostanze chimiche pericolose e a informare gli […]

Denuncia a F-GAS: scadenza 31 maggio Il prossimo 31 maggio 2017 scade il termine per l’invio della dichiarazione (o denuncia) annuale gas fluorurati articolo 16, comma 1, del D.P.R. n. 43/2012 Chi è obbligato? Ai sensi del DPR 43/2012, “gli operatori [sostanzialmente i proprietari, salvo il caso in cui abbiano delegato una terza persona] delle applicazioni fisse […]

Azienda di riparazione macchine agricole – Rifiuti di olio, filtri e batterie, quali obblighi? L’azienda essendo produttore di rifiuti pericolosi è soggetta alla tenuta di registri di carico/scarico e compilazione del MUD. Come si legge nell’articolo 190 comma 1 del D.Lgs 152/2006: “sono obbligati alla compilazione e tenuta dei registri di carico e scarico dei rifiuti: […]

Pizzeria da asporto – Olio da cucina, quali obblighi in materia di rifiuti? L’articolo 190 comma 1 del D.Lgs 152/2006, riporta quanto segue che: “sono obbligati alla compilazione e tenuta dei registri di carico e scarico dei rifiuti: a) gli enti e le imprese produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi e gli enti e le imprese […]

Rifiuti da toner esausti – Obblighi per le aziende I toner esausti per una azienda sono a tutti gli effetti rifiuti speciali. Come tali la consegna a trasportatore/smaltitore deve essere accompagnata da formulario di trasporto. Sono fatte salve alcune esenzioni quale (tra le altre) il trasporto di rifiuti non pericolosi effettuati dal produttore dei rifiuti stessi […]

Riduzione tasso INAIL 2017 – OT24 E’ stata pubblicata sul sito dell’INAIL la documentazione aggiornata di domanda per accedere alla riduzione del tasso INAIL. Di che cosa si tratta? L’INAIL prevede uno “sconto” chiamato oscillazione per prevenzione (OT/24) che consente di usufruire di una riduzione del tasso di premio applicabile all’azienda, determinando un risparmio sul […]