Gas fluorurati - Relazione annuale entro il 31 maggio

Fgas – Relazione annuale

 

fgas

Il 31 maggio 2014 scade il termine annuale entro il quale gli operatori delle applicazioni fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore, nonché dei sistemi fissi di protezione antincendio contenenti 3 kg o più di gas fluorurati a effetto serra, devono inviare al Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, per il tramite dell’ISPRA, una dichiarazione annuale contenente le informazioni sulla quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati relativi all’anno precedente (sulla base dei dati contenuti nel relativo registro di impianto).

Si ricorda che a partire dal 2013, ogni annogli operatori delle applicazioni fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore, nonché dei sistemi fissi di protezione antincendio contenenti 3 kg o più di gas fluorurati ad effetto serra devono presentare al Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare per il tramite dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA) una dichiarazione contenente informazioni riguardanti la quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati relativi all’anno precedente sulla base dei dati contenuti nel relativo registro di impianto“.

Maggiori chiarimenti: dichiarazione emissioni gas fluorurati

Portale Fgas: vedi