Search Results for: aua

MUD 2018 (dati 2017)
MUD: scadenza 30 aprile 2018 Con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 28 dicembre 2017 è stato istituito il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2018 che ha introdotto alcune novità rispetto al modello utilizzato in precedenza. Riportiamo di seguito le principali novità e adempimenti previsti per l’anno in corso. […]
Relazione di riferimento: decreto annullato
Annullato il DM 272/2014 Avevamo già avuto modo di approfondire in questa pagina il DM 272/2014, in materia di relazione di riferimento per le attività soggette ad Autorizzazione Integrata ambientale. Il decreto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 7 gennaio 2015 ed è entrato di conseguenza in vigore il 22 gennaio 2015. Il TAR Lazio, con […]
Rifiuti metallici: modalità semplificate
Novità per raccolta e trasporto rifiuti non pericolosi di metalli Il Decreto 01 febbraio 2018 del Ministero dell’Ambiente introduce modalità semplificate per l’esercizio delle attività di raccolta e trasporto dei rifiuti non pericolosi di metalli ferrosi e non ferrosi. Campo di applicazione Ai sensi dell’articolo 2 il DM 1 febraio 2018 si applica ai soggetti che esercitano attività di […]
F-GAS: scadenza 31 maggio 2018
Dichiarazione gas fluorurati Entro il 31 maggio di ogni anno gli operatori delle applicazioni fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore e dei sistemi fissi di protezione antincendio contenenti 3 kg (6 kg per i sistemi ermeticamente sigillati ed etichettati come tali) o più di gas fluorurati devono presentare al Ministero dell’Ambiente una dichiarazione […]
Prelievi idrici: denuncia (Lombardia)
Regione lombardia: denuncia entro il 31 marzo Tutti coloro che derivano acque pubbliche (da pozzo, da sorgente o da corso d’acqua superficiale) sono tenuti a presentare la Denuncia Annuale delle Acque Derivate nell’anno precedente agli uffici delle Province in cui ricadono le opere di presa. Il termine è il 31 marzo di ogni anno. Sono esclusi dall’obbligo di presentare la denuncia […]
Emissioni: scadenze e controlli
Emissioni in atmosfera: periodicità Si ricorda infine che per coloro che sono in possesso di autorizzazioni alle emissioni in atmosfera sono previsti alcuni adempimenti specifici che possono variare in base al tipo di autorizzazione (ordinaria o in deroga), ai quantitativi di materia prima e ausiliaria consumati, e alla tipologia di attività autorizzata. Seguono i principali, […]
Scadenza contributo albo gestori: 30 aprile
Contributo albo gestori ambientali Le imprese e gli enti che, in base alla loro attività ed alle tipologie di rifiuti gestite, devono essere iscritte all’Albo Gestori Ambientali, sono tenute a versare la relativa quota di iscrizione entro il 30 aprile di ogni anno. L’ammontare del diritto annuale è stabilito dall’art. 24, comma 3 del DM […]
SISTRI – Contributo 2018
Scadenza contributo SISTRI: 30 aprile Come noto il  SISTRI è il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti nato su iniziativa del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, per permettere l’informatizzazione della tracciabilità dei rifiuti speciali a livello nazionale e dei rifiuti urbani della Regione Campania. Nuova proroga per la piena […]
Scadenze ambientali 2018 – Attenzione!
MUD, SISTRI, F-GAS, prelievi idrici, Albo Gestori… Come ogni anno si avvicinano le scadenze per gli adempimenti di carattere ambientale a capo delle imprese. Gli adempimenti effettivi sono variabili in particolare in relazione al tipo di attività e alla dimensione dell’azienda; nel seguito sono riportati i più comuni. Entro il 30 aprile di ogni anno […]
Impianti di combustione ed emissioni – Novità 2017
DLgs 183/2017 – Le principali novità  Il 19 dicembre 2017 è entrato in vigore il D.Lgs 183/2017, che modifica i Titoli I, II e III della Parte Quinta del D.Lgs 152/2006, conosciuto anche come Testo Unico Ambientale. Nel seguito sono illustrate in sintesi alcune delle principali modifiche. Tra queste si segnala in particolare l’introduzione dell’obbligo […]